Si accede al corso iscrivendosi all'Associazione con 10 € e acquistando la scheda che comprende 16 ore di lezione effettive che si possono spendere dal giovedì pomeriggio, venerdì pomeriggio, sabato mattina, domenica mattina con orari 16 - 19 e 10 -13 .

Terminata la scheda del costo di 50€, se ne può chiedere il rinnovo, in quanto il corso è permanente ed è possibile accedervi in qualsiasi momento.

 

 

   

Nella scheda sono riportate 16 caselle che corrispondono  alla quota di partecipazione per il  corso.

Ogni corsista, al termine della lezione, è chiamato ad annotare autonomamente le ore effettive di frequenza. 

Completata la scheda se ne potrà chidere il rinnovo nel caso si intenda proseguire l'esperienza.

Le lezioni sono tenute da Fiorenzo Mascagna, scultore designer e docente di Teoria del colore e Psicologia della forma

Si inizia prendendo un libro dallo scaffale, quello messo dietro agli altri perché malconcio, con la copertina rotta e le  le pagine che vanno per conto loro.

Ridare nuova vita a quel volume, ci avete mai pensato? E' vero, non ci sono più quelli che fanno questo mestiere, però quel libro potete restaurarlo da soli e io posso insegnarvi come.

Questo percorso di riallestimento è importante perché più di mille parole fa comprendere cos’è un libro.

È una esperienza utile perché oltre a farci scoprire la manualità, ci mette in contatto con il passato permettendoci di dare nuova vita ai ricordi.

Il passato conserva l'odore delle botteghe, ma anche è anche quello che ci hanno raccontato i libri.

Libri che parlano di libri.

In quel caso è una bella responsabilità metterci le mani, ma le sfide sono fatte per essere vinte e a Itinerart-Cultura è vietato dire: Io non sono capace. 

Riportare alle origini quello che è passato attraverso il tempo e l’incuria dell’uomo è prendersi cura della storia.

Può anche non essere necessario andare così lontano, perché l’esercizio della cura passa attraverso le piccole cose, come riscrivere il menù di un ristorante rifacendogli la copertina. Si tratta di dare un nuovo abito alle parole per un mondo, quello della ristorazione che spesso trascura il biglietto da visita più importante.

La sfida è sempre tra le cose com’erano e come le abbiamo fatte diventare. Quando si arriva a ricostruire quello che sembrava irrimediabilmente perduto, ci si rende conto di aver fatto una certa strada che ci ha fatto incontrare il restauro del libro.

Carta, cucitura, allestimento e copertina servono per dare  valore alle parole. Se il libro è un invito alla lettura deve esserlo veramente.

Qui non si insegna a costruire libri che si chiudono in faccia al lettore. Anche se di poche pagine, il libro deve restare spalancato sopra il tavolo, altrimenti si tratta soltanto di fogli di carta incollati dentro una copertina.

In questo corso non si dà per scontato nulla, quindi anche le carte da rivestimento possono essere realizzate.

Se il fine ultimo è l’originale si deve poter mettere in campo la creatività necessaria per fare il salto che conduca all’invenzione.

Quando dal libro si giunge al design si lascia il mondo della parola per incontrare quello della forma e del colore e ci si accorge che creatività è il poter dire: credevo di non esserne capace. E' soltanto quando non si conoscono le potenzialità di altri materiali che ci si rivolge a uno solo. "Contemporanea" nasce come confluenza delle esperienze creative, è quindi normale che in questo corso non vengano stabiliti confini.

Queste piccole opere da realizzare con gli strumenti del design, della scultura e della pittura, hanno la caratteristica di appartenere all'originale. Il libro, già diventato pretesto per costruire altro, incontra la funzione che si perpetua nell'oggetto. 

Diventa quindi facile far confluire nell'idea di ciò che si apre e si chiude una forma che abbia una funzione. Il percorso iniziato con il restauro del libro e con la costruzione del manufatto incontra l'accessorio.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Itinerart-Cultura Via Sant'Egidio 11- 01100 Viterbo - Presidente Fiorenzo Mascagna - www.mascagna.it - tel 320 63 88 040 - Iscrizione n. 2532 albi e registri terzo settore regione Lazio